in ,

Snoopy compie 65 anni: a novembre sul grande schermo

Una cuccia, un tetto rosso e dei veri amici, nulla più è servito a Snoopy in tutte le decadi passate per diventare il cane a fumetti più famoso di sempre. Il bracco filosofo di Charlie Brown, apparso per la prima volta nel lontano 4 ottobre 1950, compie oggi 65 anni: il suo creatore Charles M. Shulz infatti in una serie di strisce del 1968 fissò al 10 agosto il compleanno del famigerato cane dei Peanuts. 

Col passare del tempo la saggezza e la profondità di quella che ormai viene definita una vera e propria “filosofia dei Peanuts” non è mai passata di moda, rimanendo sempre attuale ed in grado di stare al passo con i tempi che mutavano. Snoopy non parla, non lo ha mai fatto e mai lo farà, eppure è capace di pensieri di un spessore tale da rimanere disarmati.

Il 5 novembre l’amato bracchetto farà persino il suo debutto ufficiale sul grande schermo con il film in 3D “Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts”. Non potevano infatti mancare insieme a Snoopy i suoi svariati alterego, tra cui il Barone Rosse, pilota della prima guerra mondiale che sorvola la terra a bordo della propria cuccia.

amber heard chi sposa johnny depp

Johnny Depp e Amber Heard: stessi gusti per libri e musica

antonio banderas compleanno

Antonio Banderas compie 55 anni: sogni e passioni dopo l’addio a Melanie Griffith