in ,

Social Network: arrivano in Italia quelli anonimi

E’ il lontano 2004 quando lo studente americano Mark Zuckerberg lancia il più famoso dei social network: Facebook. Il suo successo è andato al di là anche della più ottimistica previsione e non si può negare come abbia radicalmente cambiato le nostre vite. La sua gloriosa storia ha portato poi un’infinita serie di altri social che oggi sono entrati nella vita quotidiana globale.

social-network

In questo mondo sta però per arrivare una novità, che a molti potrà far piacere e ad altri meno. Sono arrivati i social network che garantiscono l’anonimato. Basta foto in palestra, in ristoranti di lusso o in posti incantevoli, ora a farla da padrone saranno quei segreti che non abbiamo mai raccontato a nessuno.

Siamo sicuri che questa novità creerà polemiche di ogni tipo, sopratutto in un paese coma l’Italia, ma è un fenomeno che ha già riscosso negli Usa un discreto successo. I numeri ufficiali non si potranno mai avere, alla base di questa idea ci sono pur sempre anonimato e privacy.

Su GooglePlay e sull’App Store si stanno già moltiplicano queste applicazioni di messaggistica istantanea anonima. Il primo ad arrivare nella nostra penisola sarà Secret.  Come funziona? Una volta scaricata l’app, si dovrà consentire l’accesso alla propria rubrica telefonica e su una bacheca stile Fb cominceranno a comparire tutte le confessioni degli amici, o degli amici di amici che già utilizzano questa piattaforma. Tutto rigorosamente anonimo.

Mondiale 2014 in Brasile

Mondiale 2014: le 5 squadre favorite in Brasile

Mondiale 2014: 5 grandi talenti che si consacreranno