in ,

Solstizio d’inverno 2016: il 21 dicembre sarà il giorno più corto dell’anno

Il solstizio d’inverno 2016 sta per arrivare ed è già cominciato il conto alla rovescia. Sarà dunque il giorno più corto dell’anno e cadrà il 21 dicembre. Solo nove ore e cinque minuti di luce e segnerà l’inizio della fredda stagione invernale. L’astrofisico Gianluca Masi ha spiegato all’Ansa: “Il solstizio d’inverno in realtà non è proprio un giorno ma il momento nel quale il Sole, nel suo moto apparente lungo le costellazioni dello Zodiaco, raggiunge la posizione più a Sud dall’equatore celeste, che è la proiezione nel cielo dell’equatore terrestre“.

Il Solstizio d’inverno 2016 si dovrebbe verificare alle ore 11:44 e sarà il momento nel quale il Sole comincerà la sua risalita verso l’equatore: le ore di luce cominceranno nuovamente ad aumentare, fino a raggiungere l’apice tra sei mesi esatti, con il solstizio d’estate. Fin dall’antichità, per questo motivo, rappresentava la vittoria della luce sull’oscurità e le tenebre. Dunque, solo nove ore e cinque minuti di luce, contro le ben quattordici ore e cinquantacinque minuti di buio.

Secondo Gianluca Masi è questo il giorno più corto dell’anno e non, come vogliono alcune tradizioni, il 13 dicembre. Come ha spiegato, infatti si tratta di “un lascito della tradizione che viene dal passato, da prima del 1582 quando fu fatta la riforma del Calendario voluta dal Papa Gregorio XIII“. Nella notte tra il 21 e il 22 dicembre, quindi, sarà possibile osservare la congiunzione tra la Luna e Giove nelle stelle della Vergine.

Red Hot Chili Peppers tour 2016, concerto annullato: Anthony Kiedis è malato

jarvis facebook

L’AI Jarvis, da Iron Man a Facebook: ecco cosa può fare l’assistente virtuale di Zuckerberg