in ,

Somalia, attacco kamikaze a Hotel: almeno 12 morti a Mogadiscio

Nuovo attacco terroristico in Somalia, a Mogadiscio: un automobile kamikaze si è schiantata contro un hotel prestigioso nel centro della città. Il bilancio è di almeno 12 morti e numerosi feriti.

L’attentato è avvenuto alle 5:30 locali quando “un’autobomba si è schiantato contro l’Hotel Sahafi”: queste le parole con cui lo ha reso noto il maggiore di Polizia, Ahmed Nur. Subito dopo l’esplosione è stato avvertito il crepitare di mitragliatrici e fonti locali riferiscono che uomini armati hanno fatto irruzione nell’hotel iniziando uno scontro a fuoco con gli agenti di Polizia. Un’ora dopo, una seconda esplosione è stata registrata nell’albergo: l’ipotesi della polizia, che riferisce le notizie, è che uno degli uomini che avevano precedentemente fatto irruzione si sia fatto saltare in aria.

Secondo fonti del luogo, l’attacco terroristico sarebbe già stato rivendicato dai miliziani di al Shebaab, miliziani somali legati ad Isis. L’albergo che era solito ospitare personaggi politici e funzionari locali, era già stato nel centro del mirino nel 2009 quando due 007 francesi vennero rapiti e uno di loro ucciso dagli stessi miliziani di al Shebaab.

Amici 17 quando inizia

Amici 15 quando inizia: dal 2 Novembre su Real Time torna Amici Casting

giornata mondiale vegani

Giornata Mondiale dei Vegani: ricette facili e veloci