in ,

Sondaggi amministrative Roma 2016: le intenzioni di voto alle elezioni comunali della capitale

Continuano i sondaggi sulle amministrative di Roma. Il 5 Giugno 2016 sarà il giorno dedicato alle elezioni comunali. Più di 1000 consigli e sindaci dovranno essere rinnovati. La sfida per Roma è ancora aperta: le intenzioni di voto dei cittadini, viste finora con i sondaggi pubblicati sulle amministrative, danno delle indicazioni ben precise, puntando sempre di più verso un ballottaggio. Il sondaggio che andremo a visionare è stato realizzato da Euromedia research e recepito dal sito ufficiale dei sondaggi politici ed elettorali, a cura della Presidenza del Consiglio, Dipartimento per l’informazione e l’editoria.

Prima di addentrarci nel clou dei dati, è doveroso ricordare come nei sondaggi sulle amministrative di Roma precedentemente visionati, la situazione dava come unico nome “certo” al ballottaggio, per distanza, quello della candidata Virginia Raggi. Ovviamente i sondaggi sono elementi parziali che descrivono una situazione, come quella delle elezioni comunali, in itinere e mai del tutto certa fino al momento del voto. I dati a cui sottoporremo la vostra lettura esprimono un minimo ed un massimo. Il 43% delle persone ascoltate ha dichiarato di ritenersi indecisa o astenuta sulle elezioni amministrative in arrivo a Giugno 2016. Alfio Marchini, candidato del centrodestra, ha ottenuto tra il 17,3% ed il 20,7% dei consensi. Il nome di Lega e Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, invece si è situata tra il 17,8% ed il 21,2% delle risposte. Roberto Giachetti tiene ancora la seconda posizione, ottenendo tra il 20% ed il 23,6% delle intenzioni di voto. Virginia Raggi, nome del Movimento 5 Stelle, è leggermente staccata con un minimo di consensi di 29,2% ed un massimo di 33,2%.

I dati, come detto in precedenza, manterrebbero una sostanziale coerenza con altri sondaggi sulle amministrative di Roma 2016 già esposti. Si profila dunque un ballottaggio all’orizzonte. Considerando il piccolo scarto tra Giachetti, Meloni e Marchini, alle persone sondate è stato sottoposto un “ballottaggio” tra Raggi e a girare tutti gli altri nomi. In tutti e tre i casi la candidata del M5S ha ottenuto la maggioranza delle intenzioni di voto, ma lo scarto maggiore si evince dallo scontro Raggi/Giachetti.

Photo Credits shuttestock.com

dieta detox, dieta detox funziona, dieta detox frullati, dieta detox primavera, dieta detox depurarsi, dieta detox sgonfiarsi, dieta detox alimenti,

Dieta detox: 5 passi per depurarsi in primavera

mrmuscle

Mr Muscle: niente scuse per case più pulite e senza cattivi odori