in ,

Sondaggi comunali Napoli 2016: intenzioni di voto dei cittadini in vista delle elezioni amministrative

I sondaggi sulle comunali 2016 continuano, la città di Napoli, così come quelle di Roma, Milano e Torino, tra poco più di un mese sarà chiamata al voto. Dalle elezioni amministrative uscirà il nome del nuovo sindaco della città partenopea. Vediamo quindi le intenzioni di voto dei cittadini in vista dell’impegno elettorale. Il sondaggio è stato realizzato da Tecne S.R.L. e raccolto dal sito ufficiale dei sondaggi politici ed elettorali della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dipartimento per l’informazione e l’editoria.

Passiamo in rassegna quindi i dati dei sondaggi sulle comunali e vediamo qual è la situazione che si prospetta a Napoli. Gli “incerti” e i “non voto” sono il partito che raccoglie più adesioni con il 54% degli intervistati. Il Movimento 5 Stelle, a Napoli rappresentato dal brianzolo Matteo Brambilla, stando al sondaggio ha il 16% dei consensi. La ricerca propone poi Valeria Valente, candidata del Partito Democratico, al 21%. L’imprenditore Gianni Lettieri, uomo del Centrodestra, stando ai dati otterrebbe alle elezioni comunali il 28% dei consensi. Infine Luigi de Magistris si posizionerebbe primo con il 31% delle voti.

Prima di passare ai dati di un eventuale ballottaggio poniamo il focus sul fatto che diversi sondaggi danno, con differenze di percentuali, la stessa fotografia delle elezioni amministrative di Napoli. Il secondo turno, stando a questi numeri vedrebbe contrapposti Lettieri e de Magistris. Il 52% degli intervistati ha confermato l’attuale sindaco della città, mentre il 48% ha sentito il bisogno di un cambiamento, indicando il nome di Lettieri come primo cittadino.

Photo Credits shutterstock.com

Albergo diffuso cos e

Albergo diffuso: che cos’è, come funziona ed esempi di successo

genova raffineria iplom

Allarme petrolio Genova, striscia di 2km di greggio in mare a Loano