in ,

Sondaggi elettorali amministrative Bologna: le intenzioni di voto alle elezioni comunali del capoluogo emiliano

Continuano i sondaggi elettorali sulle amministrative di Bologna. Il 5 Giugno 2016 sarà il giorno dedicato alle elezioni comunali. Più di 1200 consigli e sindaci dovranno essere rinnovati. La sfida per Bologna è ancora aperta: le intenzioni di voto dei cittadini, viste finora con i sondaggi pubblicati sulle amministrative, danno delle indicazioni ben precise, puntando sempre di più verso un ballottaggio. Il sondaggio che andremo a visionare è stato realizzato da Demos&Pi e Demetra e recepito dal sito ufficiale dei sondaggi politici ed elettorali, a cura della Presidenza del Consiglio, Dipartimento per l’informazione e l’editoria.

Prima di addentrarci nel clou dei dati, è doveroso ricordare come nei sondaggi elettorali sulle amministrative di Bologna precedentemente visionati e sottoposti ai lettori, la situazione dava come unico nome “certo” al ballottaggio, per distanza, quello del candidato Virginio Merola. Ovviamente i sondaggi sono elementi parziali che descrivono una situazione, come quella delle elezioni comunali, in itinere e mai del tutto certa fino al momento del voto. Il 4,7% degli intervistati ha indicato Federico Martelloni come sindaco ideale di Bologna. Altra lista civica, altro candidato primo cittadino, Manes Bernardini raggiunge il 10,3% delle intenzioni voto alle comunali. Massimo Bugani, nome del Movimento 5 Stelle, ha ottenuto il 16,5% al sondaggio elettorale sulle Amministrative di Bologna. Il 17,7% degli intervistati ha invece indicato Lucia Borgonzoni, candidata della Lega, come sindaco. Primo, per distacco, troviamo Virginio Merola con il 49,8% dei consensi. Il candidato del Partito Democratico conferma il trend di tutti i sondaggi elettorali realizzati sulle amministrative di Bologna.

I dati, come detto in precedenza, manterrebbero una sostanziale coerenza con altri sondaggi elettorali sulle amministrative di Bologna 2016 già esposti. Si profila dunque un ballottaggio all’orizzonte. In un ipotetico scenario in cui Merola e Borgonzoni si sfidassero al ballottaggio, il sondaggio di Demos&Pi e Demetra darebbe vincente il candidato del Pd con il 67,6% dei consensi, contro il 32,4% del nome della Lega.

Photo Credits shutterstock.com

 

Euro 2016

Euro 2016 convocati Polonia: analisi della Rosa

FIUMICELLO OSSA UMANE

Livorno ultim’ora: trovato cadavere in decomposizione nel parco di Villa Maria