in

Sondaggi Emilia Romagna, Bonaccini vola su Borgonzoni e allunga il distacco di 7 punti

Nei sondaggi sulla battaglia alla poltrona presidenziale dell’Emilia Romagna il vincitore favorito è Stefano Bonaccini. Secondo le ultime rilevazioni realizzate da Ixè per la trasmissione di Rai3 CartaBianca, il governatore uscente candidato del Partito Democratico si distacca ancora di più dalla favorita della Lega, Lucia Borgonzoni. E i numeri parlano chiaro: se domani ci fossero le elezioni, Bonaccini raccoglierebbe il 7,1% in più dei consensi rispetto alla sua avversaria.

sondaggi Emilia Romagna

Sondaggi Emilia Romagna, i dati

Nonostante sia stato finalmente comunicato il nome del candidato del Movimento 5 Stelle, Simone Benini, consigliere comunale del Movimento nel comune di Forlì, la vera sfida è tra il dem Stefano Bonaccini e la leghista Lucia Borgonzoni. Secondo gli ultimi sondaggi elettorali sull’Emilia Romagna, il governatore uscente raccoglierebbe il 47,2% dei consensi, Borgonzoni il 40,1% e il candidato pentastellato arriverebbe solamente al 7,8%. Un distacco del 7,1% è molto significativo a poco più di un mese dalle elezioni che, probabilmente, segneranno anche il destino dell’esecutivo giallo-rosso. E’ vero però che se i sondaggi dovessero essere confermati e Stefano Bonaccini dovesse riprendersi il posto come presidente della Regione, questo solleverebbe molto l’umore del governo in carica che non dovrebbe vedere la Lega conquistare un’altra regione.

sondaggi emilia-romagna

Elezioni in Emilia Romagna, Stefano Bonaccini è il favorito

Stefano Bonaccini risulta forte anche al di fuori della colazione che lo appoggia. Dal sondaggi infatti emerge anche che il candidato dem è molto più conosciuto della sua avversaria (79,2% contro il 69,8%), ma il 14% degli elettori non conosce nessuno dei due. In generale, Bonaccini con il suo mandato ha già conquistato la fiducia del 68,6% degli elettori, mentre Borgonzoni solo il 40,5%.
Prendendo in considerazione le liste, il centrosinistra raccoglierebbe il 44% dei consensi, mentre il centrodestra il 41,9% e questo sottolinea la minore influenza di Lucia Borgonzoni all’interno della coalizione. Così anche il Movimento 5 Stelle che viene dato all’8,8%, mentre il suo candidato sembra non riuscire ad andare oltre il 7,8%. Per gli altri candidati in campo si esprime invece il 4,9% degli elettori. Questi numeri però non possono essere considerati definitivi, visto che il 25% dei cittadini emiliano romagnolo si considera ancora indeciso sul voto del 26 gennaio. Per quanto riguarda i partiti, il Partito Democratico risulta al 29,4%, mentre la lista civica di Bonaccini tocca il 7,8% e si posiziona comunque davanti alle altre liste della coalizione di centrosinistra, che sono invece al 6,8%. Per quanto riguarda il centrodestra, invece, la Lega è accreditata al 27,8%, con Fratelli d’Italia al 7,9% e Forza Italia al 4,2%. Le altre liste al di fuori dei due schieramenti, escluso il M5S, raggiungono il 5,3%.
In questo quadro, il 66% dei cittadini conferma la presenza alle urne, mentre il 6,8% afferma con decisione che non si presenterà a votare. L’idea generale comunque è che Bonaccini sarà il vincitore delle elezioni: superando le preferenze, il 53% dei cittadini emiliano-romagnoli pensano che riconfermerà il suo mandato, mentre il 22% crede che Borgonzoni riuscirà a conquistare la poltrona.

>> Tutti i sondaggi elettorali di UrbanPost

Selvaggia Roma Instagram

Selvaggia Roma Instagram, curve strizzate nel micro bikini: «Meravigliosa!»

Antonella Clerici

Antonella Clerici senza trucco, spunta foto da Instagram: «Ma che ti è successo?»