in

Sondaggi politici, Supermedia Youtrend: le percentuali dei partiti al 12 luglio 2019

Se si votasse oggi per le elezioni politiche la Lega di Matteo Salvini farebbe il pieno di voti. Lo certifica la Supermedia di Youtrend. Secondo questa rilevazione, che tiene conto dei sondaggi svolti negli ultimi 15 giorni dagli istituti Noto, SWG e Tecnè, la Lega otterrebbe oltre il 3% di consensi in più rispetto alle recenti elezioni europee. Un risultato molto positivo che conferma una tendenza delineata da tempo. Negativa invece la performance dell’alleato di governo, il Movimento 5 Stelle.

sondaggi politici supermedia youtrend

Le percentuali dei partiti al 12 luglio 2019

Se si votasse oggi la Lega si avvicinerebbe al 40% dei consensi, con un 37,7% che rappresenta il massimo dei consensi finora ottenuti dal partito di Matteo Salvini. Ben lontano, ma comunque al secondo posto, il Partito Democratico che secondo la Supermedia Youtrend otterrebbe oggi lo stesso risultato di 15 giorni fa, il 23,2%. Molto lontano dalla Lega e soprattutto dal risultato delle Politiche di poco più di un anno fa il Movimento 5 Stelle, con un 17,2% che è addirittura un punto in meno rispetto all’ultima rilevazione. Male anche Forza Italia, rilevata al 6,9%, otto decimi di punto in meno, superata da Fratelli d’Italia, al 7%, in ascesa di due decimali di punto.

supermedia youtrend

Scenari politici

Abbiamo parlato spesso in questo spazio di scenari politici nel breve e medio termine. Anche questa volta ci sentiamo di confermare quanto affermato in precedenza: difficilmente cambierà qualcosa nel breve termine. Il governo Conte, che ha già superato senza danni il rimpasto “a favore” dell’elemento più forte dell’alleanza, serrerà la fila cercando di superare il difficile scoglio di settembre, la legge di stabilità. Nel frattempo gli altri nodi critici dell’alleanza verranno tutti al pettine, ma l’impressione è che il Movimento 5 Stelle, in pieno declino, sia disposto ad ulteriori concessioni  all’alleato pur di non cedere ad una crisi di governo che in questo momento ne decreterebbe la sparizione. >> Tutti i sondaggi elettorali su UrbanPost

Written by Andrea Monaci

48 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it, ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto tra gli altri per il "Lavoro e Carriere" e "Il Secolo XIX". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Pamela Prati, torna in Tv: ecco quale programma potrebbe condurre

Il Santo del giorno 13 luglio: Sant’Enrico II