in ,

Sondaggio voto Politiche: le intenzioni di voto degli italiani se si andasse alle urne oggi

Il sondaggio è di Tecnè SRL ed è riferito al 31 Marzo 2016. Cinque giorni possono cambiare le cose, soprattutto dopo la questione “dimissioni Guidi“. Ma lasciando da parte il caso, ci concentreremo solo sulle indicazioni di voto degli italiani. Il sito ufficiale dei sondaggi politici ed elettorali a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri dipartimento per l’informazione ed editoria ha divulgato i dati ottenuti. Ecco la cartina tornasole delle scelte politiche degli italiani qualora si andasse alle urne.

L’astensione e l’incertezza sono il primo partito italiano con il 49,5%. Una percentuale altissima rispetto ai dati del passato, anche se rispecchia una trend, guardando alle tornate delle Europee. L’ultima posizione tra i partiti più rilevanti la ottiene l’Ncd con il 3%, +0,5% rispetto al mese precedente. Uno scalino più in su troviamo Sinistra Italiana. Il partito di Fassina conquisterebbe il 4,5%, un buon risultato osservando il +1% da Febbraio 2016. Stessa percentuale, ma diverso andamento per Fratelli d’Italia.

Forza Italia è al 13%, guadagnando mezzo punto percentuale rispetto allo scorso mese. Indicativo vedere come la Lega di Matteo Salvini abbia raggiunto e poi sorpassato Forza Italia come consensi nel centrodestra. Il carroccio vola al 14%, anche se perde lo 0,5% rispetto a Febbraio. Secondo posto per il Movimento 5 Stelle con il 27%, -1% rispetto a 30 giorni fa. Il Pd, primo partito in Italia, è stabile al 31%. E’ questa quindi la situazione sul palcoscenico italiano, senza considerare gli effetti di questi tribolati giorni.

Photo Credits shutterstock.com

Dove vedere Belgio Italia

Antonio Conte firma con il Chelsea: arriva l’ufficialità

Tamberi atletica Europei 2016

Atletica, intervista esclusiva a Gianmarco Tamberi: “Il salto di Portland è solo l’inizio”