in ,

Sondrio, dà fuoco alla casa dei vicini dopo una lite: arrestato un 35enne

Ci sarebbero vecchi dissidi e rancori tra vicini di casa dietro il gesto inconsulto compiuto da un 35enne tedesco residente a Boalzo, frazione di Teglio, in provincia di Sondrio. L’uomo, Reiner Reich, dopo l’ennesima lite ha appiccato il fuoco nella tettoia dell’abitazione degli anziani ed è scappato.

Tra l’uomo e la coppia di vicini ci sarebbero stati numerosi diverbi in passato, di qui la natura dell’atto doloso. I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte per riuscire a domare le fiamme, e se i due anziani non sono morti nel rogo è solo perché uno di loro venerdì pomeriggio stava affacciato alla finestra e si è accorto in tempo delle fiamme, riuscendo a chiamare i soccorsi.

L’attentatore dopo aver appiccato l’incendio è fuggito in auto ma è stato rintracciato poco dopo dai Carabinieri e condotto nella struttura circondariale di Sondrio. Il Gip dovrebbe confermare oggi, 22 giugno, la convalida del fermo di Reiner Reich, accusato di incendio doloso, danneggiamento aggravato e violenza privata.

Perisic calciomercato Inter

Calciomercato Inter ultimissime: dietrofront Imbula, si punta Perisic

Pepe Calciomercato Real Madrid

Calciomercato estero, Real Madrid: sarà rivoluzione, via Pepe e Ramos?