in ,

Sorpreso con una prostituta dai vigili, ma non paga la multa: ecco il perché

E’ successo ad Arezzo, un uomo è stato sorpreso in auto con una prostituta dai vigili, ed è stato multato. Si è rifiutato, però, di pagare la multa. Ecco il perché.

L’uomo, di 60 anni originario della Valdicchia, si è rifiutato di pagare la multa, perché la prostituta in questione è sua moglie. Per farsi annullare la multa di 300 euro a lui e 300 a lei, l’uomo ha dovuto mostrare il certificato di matrimonio. La 29enne nigeriana, è davvero sia una prostituta che sua moglie. Dopo un lungo iter giudiziario, la multa è stata annullata.

Lazio – Torino: probabili formazioni e ultime news

Ultime notizie Lazio Calcio: Felipe Anderson convocato nell’Under 21 del Brasile