in

Sostegno Inclusione Attiva Inps 2016: come fare domanda e dove scaricare i moduli

E’ entrata ufficialmente in vigore il 2 settembre la nuova misura SIA 2016, acronimo di Sostegno all’Inclusione Attiva, per il contrasto della povertà che prevede un sussidio economico nei confronti di tutte le famiglie che sono economicamente svantaggiate, nelle quali siano presenti figli disabili, minorenni o donne in gravidanza accertata. Ecco dove scaricare i moduli e come fare domanda all’Inps.

I cittadini interessati, innanzitutto dovranno verificare di essere in possesso dei requisiti richiesti e dopodiché scaricare il modulo telematico dal sito ufficiale dell’Inps. Dopodiché bisogna compilare il modulo del Sostegno all’Inclusione Attiva in tutte le sue parti e consegnarlo all’ufficio specifico del proprio Comune di residenza. Una volta accertati i requisiti, sarà il Comune a inoltrare entro 15 giorni l’istanza ancora una volta all’Inps.

=> DOVE SCARICARE I MODULI DI DOMANDA

Una volta fatto ciò, l‘Inps si occuperà di fare un’ulteriore verifica per capire con certezza se la famiglia in questione ha il diritto di godere del Sostegno all’Inclusione Attiva. In caso di esito positivo i cittadini verranno informati e sarà possibile ritirare la carta SIA presso l’ufficio postale più vicino.

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI LAVORO CON URBANPOST

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

filippo cardelli lazio

Lazio: Filippo Cardelli, 18enne della Primavera, lascia l’Italia “colpa dei troppi stranieri”

the bad batch trailer, the bad batch trailer ita, the bad batch jim carrey, the bad batch film, the bad batch venezia 73, the bad batch mostra del cinema di venezia 2016,

Mostra del Cinema di Venezia 2016, “The Bad Batch”: il trailer del film con Jim Carrey e Keanu Reeves