in

Souvenir che diventano oggetti di design: al via il Concorso internazionale di Trieste Contemporanea

Promuovere le opere di design dei giovani artisti dell’Europa orientale: è questo l’obiettivo del concorso internazionale lanciato dal Comitato Trieste Contemporanea, con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e di InCE (Iniziativa Centro Europea).

I designer – nati in uno dei paesi dell’Europa centro orientale aderenti all’InCE, in Germania, in Turchia e nei paesi baltici – sono invitati a realizzare un prodotto di design contemporaneo che sia un souvenir di piccole dimensioni rappresentativo del paese da cui provengono e riproducibile a basso costo, da accompagnare ad un flyer di presentazione. I più creativi potranno concorrere al Premio Trieste, cimentandosi con il tema dell’anno del Tethyshadros insularis, più noto come “Dinosauro Antonio”, esposto al Museo civico di Storia Naturale di Trieste.

Le opere migliori saranno selezionate per l’esposizione conclusiva. Di seguito il dettaglio dei premi:

Primo Premio Trieste Contemporanea 2014 intitolato a Gillo Dorfles: 4.000 euro incoroneranno il vincitore assoluto;
– Premio Beba: 1.000 euro al vincitore più giovane;
– Premio Trieste: 1.000 euro al miglior progetto dedicato al tema del dinosauro Antonio;
– Premio In.C.E.: 3.000 euro per il miglior oggetto di design proveniente da uno dei Paesi aderenti che non sia membro dell’Unione Europea.

C’è tempo fino al 15 giugno 2014, compilato l’apposito format online.

(fonte: Scambi Europei; autore dell’immagine principale: Elisabetta2005, da Flick.com )

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

A Sarajevo riapre la Biblioteca Nazionale: simbolo di pace e tolleranza tra i popoli

curva

Serie A, 37a giornata: le probabili formazioni