in ,

Spacciatore ‘social’ arrestato a Padova: si vantava su Facebook dei suoi guadagni

Spacciatore ‘social’ arrestato a Padova: si vantava sul suo profilo Facebook dei lauti guadagni che gli fruttavano dalla vendita di cocaina e sostanze stupefacenti. Selfie con tanto di banconote in bella vista spiattellate sul social network per vantarsi con i suoi amici. La sua un’espressione soddisfatta per i lauti guadagni derivati dai traffici illeciti: ed è grazie a questa visibilità ‘social’ che Ben Mohamed Mahrez Jelassi è stato incastrato dalla Squadra Mobile di Padova.

Lo spacciatore, 35enne di nazionalità tunisina, è stato arrestato mentre si trovava in treno, in viaggio tra Padova e Venezia. Quando gli inquirenti lo hanno bloccato, Ben Mohamed aveva con sé una valigetta contenente mezzo chilo di cocaina per un valore di 50mila euro, pronta per essere spacciata. Ma il suo losco traffico è stato bloccato … grazie a Facebook.

Nozze con Justin Theroux

Jennifer Aniston: nozze in vista col compagno Justin Theroux

Festival dell'Oriente 2015 danze in programma

Festival dell’Oriente Roma 2015: date, orari, prezzi e programma, dalla cucina etnica agli spettacoli acrobatici