in ,

Spagna, Lopetegui sarà il nuovo ct della nazionale: all’ex Porto l’eredità di Del Bosque

“La RFEF ha scelto come nuovo allenatore della Nazionale Julen Lopetegui.” Questo il comunicato della federazione spagnola che annuncia Julen Lopetegui come nuovo ct della Spagna. L’ex allenatore del Porto ed ex tecnico della nazionale under 21 spagnola, raccoglie l’eredità di Vicente Del Bosque, il maestro vincitore di un mondiale e un europeo. L’ex ct si è dimesso dopo l’esperienza ad Euro 2016, dove sono usciti in seguito alla sconfitta con l’Italia agli ottavi di finale.

Julen Lopetegui avrà il duro compito di ripetere le imprese del ct Del Bosque, ma dalla sua ha a favore la predilezione per i giovani. Il tecnico è stato allenatore della cantera del Real Madrid e delle giovanili della Spagna, dall’Under 19 fino all’Under 21, con la quale ha vinto l’Europeo in Israele proprio contro l’Italia. L’assetto della squadra sarà ripreso proprio da quell’Under 21 che non ebbe rivali all’Europeo.  Bartra, Koke, Thiago Alcantara, Isco e anche Morata, questi saranno i primi ad essere confermati nella Spagna.

Con Lopetegui ci sarà un cambio generazionale, il ct introdurrà la linea verde dei giovani, lasciandogli più spazio a discapito dei vari Pique, Sergio Ramos, Casillas e forse anche Iniesta dovrà salutare la nazionale, così come ha fatto Pirlo. La Spagna è una nazionale da tenere d’occhio, visto che la incontreremo nel girone di qualificazione per i Mondiali 2018 in Russia.

Il Segreto cambio programmazione

Replica Il Segreto oggi 21 Luglio 2016: ecco dove vedere la puntata

Teo Mammucari

Tu si que vales 2016 giudici: arriva Teo Mammucari