in ,

Spagna, torero 29enne muore incornato durante una corrida in Aragona

Tragedia durante una corrida in Aragona, Spagna. Un giovanissimo torero di 29 anni è morto incornato da un toro. Secondo quanto riportano i media spagnoli, il giovane è morto ieri dopo essere stato ripetutamente trafitto. L’incidente è avvenuto ieri sera nella Plaza de Toros a Teruel, città vicina a Valencia, durante la “feria dell’Angel”. Era dal 1992 che non si registrava un incidente mortale durante una corrida.

Il nome del torero 29enne era Víctor Barrio. Il giovane era originario di Segovia. Il toro che lo ha trafitto uccidendolo, è un animale di 529 chili e 4 anni di età chiamato Lorenzo. Stando a quanto riportano i media spagnoli, il toro ha sollevato Barrio, per poi colpirlo per almeno quattro volte sul fianco e sul petto.

I soccorsi sono intervenuti immediatamente e Victor Barrio è stato portato nell’infermeria dell’arena, ma i colpi ricevuti e le ferite inflitte sono state fatali al ragazzo. Anche il premier Mariano Rajoy ha espresso il proprio cordoglio alla famiglia del giovane torero. Intanto si riapre l’annoso dibattito sullo spettacolo delle Corride.

Alvaro Soler fidanzata

Concerti 2016 gratuiti, il Cous Cous Fest porta in piazza la grande musica: da Alvaro Soler a Luca Carboni

Belen Rodriguez Instagram, 100 misteriose rose rosse: di chi saranno?