in ,

Sparatoria in California: forse killer in contatto con ambienti estremismo islamico

Nuove agghiaccianti indiscrezioni da fonti vicine all’Fbi su Syed Rizwan Farook e Malik Tashfeen, la coppia diabolica che ha ucciso 14 persone nel centro disabili di San Bernardino, in California.

Se infatti ancora non si conosce il movente per il quale i due killer hanno agito – l’ipotesi della vendetta personale o dell’attentato terroristico restano al momento entrambe valide – sembra infatti secondo un’ultim’ora che Syed Rizwan Farook, uno dei due killer ucciso in un conflitto a fuoco dagli agenti, fosse di religione musulmana e “radicalizzato”, vicino cioè agli ambienti dell’estremismo islamico.

Lo ha confermato la Cnn citando fonti dell’Fbi, spiegando che il killer sarebbe stato in contatto telefonico e via social media con diversi individui legati al terrorismo internazionale. Intanto militanti jihadisti hanno festeggiato (ma non rivendicato) l’accaduto diffondendo via web messaggi in arabo con l’hashtag #America Burning (“America brucia”).

ricette la prova del cuoco

Ricette dolci prima del Tiggì: torta di frolla tripla bontà di Sergio Barzetti

Federica Nargi Natale a2015

Natale 2015, i preparativi dei vip: da Belen Rodriguez a Federica Nargi, passando per Giorgia Palmas