in ,

Sparatoria nel Napoletano: ferita una donna, arrestato un carabiniere

Ferita a colpi di arma da fuoco una donna nel napoletano, Maria Vittoria De Mase, 40 anni, in seguito a un agguato presso piazza Castello, ad Acerra. Il raid sarebbe avvenuto intorno alle ore 20.00.  Secondo le fonti, i sicari che impugnavano l’arma avrebbero voluto colpire il marito della donna, Girolamo Castiello, 46enne, che si trovava a passeggio con la consorte. Arrestato un carabiniere in pensione, che avrebbe sparato a causa di vecchi rancori tra lui e la coppia.

La donna, ferita gravemente all’addome, è stata portata immediatamente in ospedale, presso il Cardarelli di Napoli. Il marito è rimasto completamente illeso, grazie alla moglie che lo avrebbe prontamente protetto dai suoi sicari, facendo da scudo.

Secondo quanto si è appreso, Castiello, marito della donna, avrebbe reati di tipo organizzativo. I sicari sarebbero dunque volti noti sia a Castiello che a Maria Vittoria De Mase. Continuano a indagare i carabinieri del posto, intervenuti tempestivamente nel luogo della sparatoria.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Il figlio di Simba Ventura e Stefano Bettarini va vivere a Miami

Simona Ventura: il figlio sedicenne va a vivere a Miami con papà Bettarini

Il Segreto facebook

Programmi Tv oggi: domenica 31 maggio: Chef e Il Segreto