in

Spari davanti a Palazzo Chigi mentre il Governo giura al Quirinale (Video)

Mentre il nuovo Governo di Enrico Letta stava giurando al Quirinale dinanzi al Capo dello Stato Giorgio Napolitano, un uomo ha sparato davanti a Palazzo Chigi, ferendo due Carabinieri. Secondo le prime informazioni, l’uomo, già fermato, avrebbe sparato almeno 7/8 colpi di pistola di piccolo calibro.

carabinieri

In questo momento il centro di Roma  è completamente blindato. Il fatto è avvenuto proprio mentre il nuovo Governo stava giurando, alle 11:30, nella Sala delle Cerimonie del Quirinale. Il neo Ministro della Difesa Mauro si sta recando in questi minuti in visita ai Carabinieri feriti.

Secondo fonti vicine all’arma dei Carabinieri, l’attentatore, un uomo di nazionalità italiana, vestito distintamente, si sarebbe improvvisamente girato di colpo vicino al portone di Palazzo Chigi e avrebbe sparato almeno 6 o 7 colpi da una pistola di piccolo calibro. La scena è stata ripresa anche dalle telecamere di Rai News 24. L’uomo fermato è un calabrese classe ’67, sembra (ma non è confermato) abbia problemi psichici.

Poco fa l’Ansa ha confermato che tra i feriti c’è anche una donna, non in gravi condizioni.
Ecco le prime immagini diffuse da Rai News 24.

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Mediaset estate 2013, Canale 5 chiude per ferie, telefilm per Italia 1 e Rete 4

Chi è Luigi Preiti, l’attentatore di Palazzo Chigi: si parla di problemi psichici e alto tasso alcolemico