in

Spesa online? Ci pensa il dispositivo “Amazon Dash” a migliorarla

Migliorare il modo di fare gli acquisti online: ci pensa “Amazon Dash”, il nuovo dispositivo presentato dal leader dell’e-commerce, a rivoluzionare la spesa alimentare.

carrello_spesa

Il piccolo device è dotato di uno scanner di codici a barre, di un sistema di riconoscimento vocale  e di connettività Wi-Fi: in questo modo sarà possibile scansionare il codice a barre dei prodotti in scadenza o dettare direttamente al microfono il nome del prodotto, che verrà caricato istantaneamente sul carrello della spesa di Amazon Fresh. E ovviamente farseli consegnare a casa quando lo si desidera.

Al momento Amazon Dash è disponibile gratis ma solo su invito per i clienti statunitensi che sono abbinati al servizio Fresh attivo nel sud della California. Dite che il dispositivo riuscirà a sbarcare in Europa?

(fonte: La Repubblica; autore dell’immagine principale Simone Brunozzi, da Flickr.com )

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

linate aereo da turismo fuori pista

Stipendi d’oro, ora è la volta di SEA

Los Angeles premio cortometraggio

Young Film Festival, il cortometraggio migliore vince un volo a Los Angeles