in

Spese di condominio low cost

Spesso le spese di condominio sono un vero e proprio salasso! Proponendo all’assemblea di condominio qualche idea si potrebbe ridurre la spesa e renderla low cost. Se il condominio è di pochi condomini è più facile mettersi d’accordo, nei grandi palazzi invece è davvero complesso andare incontro alle richieste di tutti. Essendo scelte democratiche è necessario partecipare sempre e “dire la propria”!

condominio

Naturalmente alcune spese sono “intoccabili” ma possono essere ridotte, ad altri servizi onerosi, invece, si può rinunciare:

  • La pulizia scale e spazi comuni può essere fatta dai condomini. Ognuno pulisce il proprio pianerottolo a turno con gli altri.
  • Il distacco dal riscaldamento centralizzato, passando alla gestione autonoma, permette un risparmio notevole.
  • La condivisione di internet, o di altre utenze comuni.
  • Effettuando ogni anno le manutenzioni ordinarie si risparmia sull’eventuale “spesa straordinaria”!
  • Se è necessario il rifacimento del tetto, è possibile prendere in considerazione (vale solo per alcuni edifici) l’installazione di pannelli fotovoltaici.
  • Abbassare le spese isolando l’edificio con cappotti per termici e cambiando gli infissi.
  • L’amministratore di condomio è obbligatorio solo dove sono presenti più di 8 proprietari (vale il numero dei proprietari e non degli appartamenti), ma se nessuno vuole prendere un incarico tanto gravoso, è utile controllare sempre gli appalti di fornitura e il rendiconto delle spese. Se qualcosa non torna è d’obbligo farlo notare e prendere in considerazione un cambiamento!

photo credit: imagina (www.giuseppemoscato.com) via photopin cc | Sebastiano Pitruzzello (aka gorillaradio) via photopin cc

Seguici sul nostro canale Telegram

barca a vela vicina alla costa

Vacanza in barca? Low cost e last minute sul sito giusto

Frutta Urbana: un progetto per consumare la frutta della città