in ,

Spezia – Alessandria 1-2 video gol, sintesi e highlights Coppa Italia

Sarà l’Alessandria ad affrontare il Milan in semifinale di Coppa Italia; i piemontesi infatti, dopo aver battuto nell’ordine Palermo e Genoa si sono liberati in rimonta anche dello Spezia, conquistando così una storica qualificazione al penultimo atto della competizione. Eroe della serata ancora una volta Bocalon che dopo essersi reso protagonista nel turno precedente trascina i grigi con una doppietta pesantissima.

Il primo tempo è equilibrato, con entrambe le squadre che provano a giocare a viso aperto e a trovare gli spazi per far male agli avversari; al 19′ l’episodio che sblocca il risultato: Celiak trattiene in area Valentini, con la maglia di quest’ultimo che si allarga vistosamente, per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Calaiò che non sbaglia mandando il pallone prima sul palo e poi in rete, traiettoria imprendibile per Vannucchi; l’Alessandria non si perde d’animo e prova a mettere in difficoltà gli avversari, giocando in modo spregiudicato senza tuttavia trovare la via del gol. Si arriva così nei minuti finali della prima frazione e al 40′ da una disattenzione del portiere spezzino Chichizola potrebbe arrivare la rete del pareggio ma l’estremo difensore argentino è bravo a rimediare al maldestro tentativo di dribbling su Branca. Si va così negli spogliatoi sul punteggio di 1-0.

Il secondo tempo comincia così come era finito il primo; gli ospiti attaccano lo Spezia, costringendo gli uomini di mister Di Carlo sulla difensiva. Al 70′ Gregucci tenta la carta Bocalon, togliendo Lovisa: sarà la mossa che deciderà il match; il neo entrato ci mette un po’ ma all’83’ pareggia i conti, cogliendo un pallone vagante in area e battendo Chichizola. Ultimi minuti frenetici, poi si va al recupero; l’arbitro concede 5′ e al 92′ è ancora l’Alessandria a segnare: doppietta personale per Bocalon che completa la rimonta che si fa trovare libero sul secondo palo e insacca senza problemi. E’ la rete che deciderà l’incontro, Spezia-Alessandria finisce 1-2; festa grande per gli uomini di Gregucci, rammarico invece per Di Carlo e i suoi che sono stati in vantaggio per quasi tutto il match ma hanno pagato un calo di concentrazione nel finale.

 

Candice Accola incinta: la foto del marito Joe King scatena troppi dubbi

Crotone Sampdoria highlights

Serie B, Crotone – Cagliari 3-1 video gol, sintesi e highlights: calabresi in testa al campionato