in

Spiagge accessibili ai disabili: dalla Sardegna alla Liguria, per una vacanza senza barriere

Siete alla ricerca di una vacanza accessibile a tutti? Ecco qualche spiaggia da considerare per evitare che la viaggio al mare si trasformi in una faticosa gincana: dalla Sardegna alla Liguria, infatti, è possibile trovare spiagge dotate dei servizi adeguati per i disabili motori (per questo contributo ci siamo avvalsi della preziosa Guida Blu 2016 redatta da Legambiente).

Se sognate di raggiungere la Liguria, potreste pensare di raggiungere alcune bellissime località in provincia di Genova, come Finale Ligure, Sestri Levante (segnalata, tra l’altro, anche dal portale Disabili.com), Rapallo, Moneglia o le spiaggette di Santa Margherita Ligure. Le altre località accessibili sono Diano Marina (Imperia) e Pietra Ligure (Savona). Rimanendo nel Savonese, merita di essere citata anche Loano, che nel 2014-2015 è stata insignita della “Bandiera Lilla” per le facilitazioni al turismo disabile, tra cui parcheggi riservati ai portatori di handicap, strutture ricettive ad hoc, agevolazioni tariffarie per i disabili e presenza di carrozzine da mare per l’accesso facilitato in acqua. Avete qualche dubbio sulle vostre vacanze in Liguria? Date un’occhiata al portale Liguria For All.

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE SULLA DISABILITA’!

E ora arriviamo alla Sardegna e ai sui arenili paradisiaci: quali scegliere per una vacanza ideale? A Domus De Maria non mancano i servizi dedicati, così come Villasimius, PulaArbus, rimanendo nel Cagliaritano (l’elenco dei singoli lidi è consultabile qui). Vi segnaliamo inoltre che a Poetto, sul lungomare di Cagliari, opera la Cooperativa Golfo degli Angeli, che garantisce la gestione di sette stazioni balneari. Spiagge accessibili anche a PosadaBosa Marina e Siniscole (tutte in provincia di Nuoro). Spostandosi nella provincia di Carbonia-Iglesias potreste considerare le località di Sant’Anna Arresi (spiaggia di Porto Pino) e Carloforte (Spiaggia dello Spalmatore, di Cala Lunga o di Guidi), mentre nella provincia di Nuoro fate riferimento a Baunei, e in particolare a Cala Goloritzè, Cala Luna, Cala Sisine, S. Maria Navarrese. Pensavate di raggiungere Stintino? Tra i lidi consigliati ci sono Cala S. Andrea, Spiaggia delle Saline e Spiagge di Lampianu. Sempre in provincia di Sassari, potreste pensare di trascorrere le vacanze ad Arzachena (Cala Petra Ruja, Razza di Iuncu, Spiaggia dell’Ulticeddu).

Per avere un elenco completo delle spiagge accessibili in tutte le regioni italiane e dei singoli lidi in ognuna delle località citate, date un’occhiata all’elenco completo nella già citata Guida Blu 2016 a cura di Lega Ambiente. E che sia davvero un buon viaggio per tutti!

In apertura: la spiaggia del Giunco a Villasimius (CA) – Image Credit emmequadro61/Wikimedia Commons

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

iPhone se, iPhone 6s, Samsung Galaxy s7 e Samsung s6 prezzi e news: le migliori offerte di Luglio 2016

Margherita Vicario intervista

Margherita Vicario, intervista esclusiva: con Gian Marco Ciampa è di nuovo Leggermente Classica