in

Spiagge accessibili ai disabili: la vacanza al mare ideale, dalla Sardegna all’Isola d’Elba

Siete alla ricerca di qualche spiaggia accessibile ai disabili? Barriere architettoniche continuano a essere presenti in molte località balneari, ma non in tutte: ecco dove andare per evitare che la vacanza al mare vi riservi brutte sorprese.

Tra i vari itinerari della Riviera Romagnola, potreste Rimini o Cesenatico. Nella prima località, così come riportato sul sito Redattore Sociale.it in un articolo del 18 maggio 2014, è il bagno 27 a tener alto lo stendardo del turismo accessibile: grazie al progetto “Spiaggia Libera Tutti”, lo stabilimento balneare si è dotato di una serie di servizi ad hoc che lo rendono il più confortevole possibile. Qualche esempio? Gli scivoli all’ingresso, due sedie a ruote speciali per muoversi lungo il bagnasciuga e andare in acqua, lettini rialzati per spostarsi più facilmente dalla carrozzina allo sdraio, pedane tattili per ciechi. Tra gli hotel accessibili, invece, vi segnaliamo il Memory Hotel, sempre nella zona di Marina Centro.

A Cesenatico, scegliete come stabilimento il Praia Brasil, in zona Levante, dove agli ausili si unisce il servizio di assistenza, oppure il Bagno Roma 54, accessibile ai disabili e completo di sedia job, da richiedere su prenotazione: per chi non lo sapesse, una sedia che consente di entrare in acqua restando seduti in tutta comodità. E per quanto riguarda l’hotel? Il Maree Hotel, dalle valutazioni eccellenti, è una delle strutture da prendere in considerazione.

State pensando di raggiungere l’Isola d’Elba? Il portale Infoelba.it, nella pagina dedicata alle strutture accessibili, informa che a Naregno (Capoliveri) si trova una spiaggia dotata di pedana e sedia job. La spiaggia, tra l’altro, è da consigliare perché vicina all’Hotel Le Acacie, struttura totalmente accessibile e provvista di 8 camere spaziose adatte anche a disabili con severe difficoltà motorie. Un altro stabilimento balneare da tenere a mente per una vacanza al mare è il Il Pino Solitario, situato nell’incantevole spiaggia di Fetovaia, anch’esso provvisto di sedia job.

Siete alla ricerca di qualche spiaggia accessibile in Sardegna? A Villasimius e ad Arbus, in provincia di Cagliari, è possibile trovare diverse spiagge dotate di servizi per disabili, così come a Pula, in provincia di Cagliari (scelta da abbinare, eventualmente, a un soggiorno all’hotel Villa Madau); servizi per i disabili anche nelle spiagge di Nuoro, tanto a Posada quanto a Bosa Marina, dove vi consigliamo di soggiornare presso lo Sporting Hotel Stella Maris. Tra le mete accessibili ricordiamo inoltre la spiaggia di Porto Pino a Sant’Anna Arresi (Carbonia-Iglesias).

Per avere un elenco completo delle spiagge accessibili in Sardegna e in molte altre regioni italiane, date un’occhiata all’elenco completo riportato sulla Guida Blu 2014 a cura di Lega Ambiente. Ultimo consiglio: verificate direttamente con le strutture alberghiere la disponibilità delle camere accessibili.

Image Credit: Shutterstock – disabled in a wheel chair. Silhouettes

film in uscita luglio 2015, film in uscita, film imperdibili

Film in uscita luglio 2015, le 5 pellicole imperdibili

Startup Italia: Whoosnap, la App per gli aspiranti fotoreporter