in ,

Sposati da 66 anni: muoiono a distanza di poche ore l’uno dall’altra

E’ restato con lei nonostante le condizioni di salute pessime in cui versava, Harold e Ruth Knapke di Dayton nell’Ohio hanno trascorso insieme 66 anni di matrimonio e sono morti insieme a poche ora l’uno dall’altra l’11 agosto presso la clinica che li ospitava. Le figlie della coppia raccontano che l’uomo, da tempo in cattiva salute, aveva fatto di tutto per non lasciare sola l’amata metà vegliandola fino al suo ultimo respiro: “Crediamo che volesse accompagnarla nel viaggio verso la nuova vita e lo ha fatto”. Così, dopo aver visto Ruth, ormai 89enne, spirare Harold si è abbandonato alla coscienza di aver perso la compagna di una vita ed è morto poche ore dopo, a 91 anni.

ruth e harold

Si erano conosciuti da bambini, Ruth si era presa una cotta per Harold in terza elementare, ma la loro storia è iniziata tempo dopo, durante la Seconda Guerra Mondiale dove l’uomo ha combattuto. Ruth alleviava il peso di quei giorni sotto le armi con una fitta corrispondenza tanto preziosa e salvifica per il futuro marito. Al ritorno dalla Guerra, il 20 agosto 1947, i due si sposano e coronano questa unione con sei figli.

Sono proprio i figli, ora che i genitori si sono spenti eternamente, a tenere vivo il ricordo di quell’amore tanto potente da fregarsene anche della morte e dettare i suoi tempi. “È stata davvero una storia d’amore – ha detto Carol Romie, una figlia – Erano così uniti che non potevano andare da nessuna parte senza il partner”.

Sean Connery smemorato: l’amico Michael Caine lancia l’allarme Alzheimer

Robert Pattinson

Il cuore generoso di Robert Pattinson