in ,

Spotify classifica Italia, “Sorry” Bieber ma Stitches di Mendes ti sorpassa

Spotify è un servizio musicale che offre lo streaming on demand di una selezione di brani. Risulta essere il programma più utilizzato dai giovanissimi internauti che si nutrono di musica durante le attività delle proprie giornate. Tra i servizi più interessanti forniti dalla piattaforma svedese vi è sicuramente la possibilità di poter esaminare le classifiche dal punto di vista geografico oppure per categoria.

Per quanto concerne la classifica delle hit più ascoltate in Italia a oggi, giorno 27 gennaio 2016, possiamo annotare come in vetta ci sia il giovanissimo talento americano, Shawn Mendes, appena sedicenne ma già sulla cresta dell’onda dell’azienda musicale mondiale. Il suo brano, “Stitches”, è stato ascoltato in Italia ben 69.169 volte tanto da far scendere di un gradino l’incontrastato re delle teenagers, Justin Bieber. Solo 59.129 ascolti per “Sorry”, brano realizzato dal talentuoso cantante canadese pubblicato lo scorso 13 novembre. Il congolese Maitre Gims, attivo soprattutto in Francia con la sua musica rap, è tra i più ascoltati in Italia grazie a “Est-ce que tu m’aimes?”, brano con 58.201 riproduzioni. L’artista africano, con il suo sound accattivante, mette in risalto una corrente musicale poco appetita in Italia qual è l’Urban Pop.

Giù dal podio, nella classifica Italia di Spotify, troviamo ancora lui: il canadese Justin Bieber. Questa volta, per il gioiellino dell’azienda musicale internazionale, il brano “What Do You Mean” registra 50.867 ascolti mentre, solo in quinta posizione, il tormentone socialHello” di Adele con 47.993 riproduzioni. Il brano della cantautrice britannica è diventato virale successivamente all’ufficializzazione della presenza di Adele in Italia, precisamente all’Arena di Verona per il suo Tour 2016. Un gradino più sotto nella classifica “Italia” di Spotify, strano a dirsi, troviamo ancora Justin Bieber, questa volta con “Love Yourself”, pezzo ascoltato 46.000 volte; settima posizione per il genere reggaeton e il colombiano J. Balvin, autore di “Ginza”, capace di vantare ben 45.215 ascolti nel Bel Paese. Una manciata di riproduzioni in meno (45.071, ndr.) per uno dei più grandi gruppi in attività: i Coldplay. L’alternative rock del gruppo londinese è ritornato a pieno ritmo con la splendida “Adventure of a Lifetime”. Tremila ascolti di distacco con la nona e decima posizione che vanno a chiudere la top ten della “Classifica Italia” di Spotify. Posti rispettivamente occupati da “Take Me Home” di Jess Glyne e “Locked Away” del duo City-Levine.

pluripregiudicato freddato in strada a napoli

Carabiniere ucciso a Carrara, killer confessa: “Mi sono voluto vendicare”

One Direction a Roma

One Direction video: online il nuovo singolo “History” con la partecipazione di Zayn