in

Spotify in Italia, cos’è e come funziona

Lanciato nel 2008 in Svezia e largamente diffuso in Europa e negli Stati Uniti, Spotify è un servizio on demand che consente l’ascolto della musica in streaming.

Basta iscriversi al sito www.spotify.com e scegliere tra tre possibili tipologie di abbonamento. Una versione gratuita, Spotify Free, che consente l’ascolto illimitato di musica ma con la presenza di annunci pubblicitari; Un abbonamento Spotify Unlimited che, con 4,99€ mensili, elimina la pubblicità permettendo un collegamento solo online o su desktop e infine l’Abbonamento Spotify Premium che, con 9,99€ mensili è usufruibile anche su dispositivi mobili e in modalità offline.

spotify italia

Scaricato e installato il software basta registrarsi con un proprio account e il gioco è fatto. La registrazione consente l’immediato accesso ad un database di circa venti milioni di canzoni in cui è possibile, in base alle proprie preferenze, creare cartelle con playlist che restano “in memoria” per tutta la durata dell’abbonamento.

E in questo modo l’utente può ascoltarle anche in un secondo momento. Ma Spotify non si limita a questo. Non si può non considerare, infatti, la presenza massiccia che oggi i social rivestono nella vita di ognuno.

Ecco quindi che lo streaming riveste un altro ruolo, facendosi “Social” e integrandosi con Blog, siti e ovviamente Social Network quali Facebook, Twitter, Tumblr, etc. Collegando i profili e cliccando semplicemente sul tasto “Share” presente in ogni playlist creata su Spotify, si può condividere la musica preferita con i propri amici e, al contempo, vedere cosa stanno ascoltando gli altri.

Già disponibile per iOS, Android e Windows Phone, Spotify si è già posizionato tra i principali canali musicali in streaming di tutto il mondo. E in Italia promette di più. In occasione della nuova edizione del Festival di Sanremo (mancano ormai poche ore al debutto) Spotify consentirà l’ascolto gratuito di tutte le canzoni partecipanti.

Leggi anche — > Spotify debutta in Italia con il Festival di Sanremo
Leggi anche –> Spotify in Italia non funziona, la rete protesta
Leggi anche — > Una donna alla guida di Spotify Italia, la nuova piattaforma di streaming per la musica

Written by Claudio Di Bona

Nato alle pendici del Vesuvio nel 1986, Diplomato al Liceo Scientifico di Gragnano (la Città della Pasta) e Laureato in Scienze della Comunicazione a La Sapienza di Roma. Appassionato di tecnologia, segue con particolare attenzione i mondi Apple ed Android ed i Social Network di Facebook e Twitter.

Attiviste Femen a seno nudo festeggiano le dimissioni del Papa

Elezioni 2013: il programma elettorale di Nichi Vendola