in

Squadra antimafia 5 anticipazioni: l’inaspettato inizio della nuova serie

L’inizio della quinta serie di Squadra antimafia, la fortunata fiction prodotta da TaoDue ed in onda sulla rete ammiraglia di Mediaset, sorprenderà un po’ i telespettatori. Infatti i fans, probabilmente, si aspettavano che la quinta serie sarebbe iniziata riprendendo le immagini con cui si è chiusa la quarta serie di Squadra antimafia, ossia quando viene sollevata la botola del luogo dove è stato rinchiuso Domenico Calcaterra, alias Marco Bocci. Da mesi i fans della fiction si chiedono chi è riuscito a salvare in extremis la vita del vicequestore. squadra antimafia 5

Eppure i telespettatori, che saranno sicuramente contenti del ritorno in onda della fiction previsto per domani sera, dovranno aspettare ancora un po’ di tempo per scoprire l’identità della persona alla quale Domenico Calcaterra deve la vita. Infatti la quinta serie si aprirà con le immagini di Domenico Calcaterra che va a fare visita a Leonardino Abate, il figlio di Rosy Abate. Il bambino si trova in una casa protetta e presto sarà affidato ad una nuova famiglia.

Neanche nel corso del primo appuntamento della nuova serie di Squadra antimafia si vedrà chi ha aperto la botola. Infatti la trama della prima puntata si concetrerà su altro: il ritorno di Rosy Abate dal Sud America, il rapimento di Leonardino, le indagini per ritrovare il bambino e l’incontro tra Domenico Calcaterra e la new entry Lara Colombo. Gli sceneggiatori della fiction hanno ben pesanto di mantenere alta la suspence, rivelando l’identità della persona che ha salvato Calcaterra solo dopo alcune puntate. La domanda su chi ha salvato il personaggio interpretato da Marco Bocci resta ancora senza una risposta.

Seguici sul nostro canale Telegram

Pechino Express 2, schede concorrenti: le Modelle, Ariadna Romero e Francesca Fioretti

Rosetta

Anticipazioni Uomini e Donne, Rosetta incontra finalmente Maurizio Costanzo: prossimamente in onda le immagini dell’incontro