in

Squadra antimafia 5 anticipazioni seconda puntata: Rosy Abate escogita uno stratagemma per contattare i rapitori di Leonardino

Stasera su Canale 5 va in onda la seconda puntata di Squadra antimafia 5, la fortunata fiction prodotta da TaoDue. Anche la trama del secondo appuntamento ruoterà intorno al rapimento di Leonardino Abate, il figlio di Rosy Abate (Giulia Michelini). La nuova puntata della quinta serie di Squadra antimafia sarà trasmessa a partire dalle ore 21:10 sulla rete ammiraglia di Mediaset.  squadra antimafia 5 anticipazioni

Nella prima puntata andata in onda lunedì scorso abbiamo assistito al ritorno di Rosy Abate: la donna vuole ricongiungersi al figlio e lo porta via dalla casa protetta dove il bambino alloggiava. Tuttavia proprio nel momento di scappare via Leonardino, all’aereoporto di Fiumicino, viene sequestrato. Domenico Calcaterra ( Marco Bocci) e la sua squadra iniziano ad indagare sul rapimento del piccolo e le indagini porta il vicequestore e i suoi a Catania, dove iniziano a collaborare con la squadra di Catania, capitanata dal vicequestore Lara Colombo ( Ana Caterina Morariu).

Nel secondo appuntamento Domenico Calcaterra e la sua squadra continuano ad indagare sul rapimento di Leonardino Abate. Nel corso delle indagini decidono di riaprire il caso di un architetto ecologista ucciso per motivi ancora sconosciuti. Intanto Rosy Abate escogita uno stratagemma per mettersi in contatto con i rapitori di suo figlio, mentre scoppia un pesante litigio tra Oreste ed Achille Ferro.

Seguici sul nostro canale Telegram

nena ristic

Curiosità: ecco i dieci calciatori più pagati d’Europa

consulta boccia referendum su art 18

Lavoro: Coldiretti, il 51% dei giovani è pronto ad andare via dall’Italia