in

Squadra antimafia 5 anticipazioni terza puntata: Rosy Abate vuole pagare il riscatto

Stasera andrà in onda la terza puntata della quinta serie di “Squadra antimafia”, la fortunata fiction prodotta da TaoDue e trasmessa sulla rete ammiraglia di Mediaset. squadr antimafia 5

Nelle prime due puntate abbiamo assistito al rapimento di Leonardino Abate, il figlio di Rosy Abate (Giulia Michelini), che sarà il filo rosso dell’intera quinta serie di “Squadra antimafia”. La squadra capeggiata da Domenico Calcaterra, alias Marco Bocci, e Rosy Abate si mettono alla ricerca del bambino e la squadra Duomo si ritrova così a Catania, dove inizia a collaborare con la squadra locale guidata da Lara Colombo, interpretata dalla new entry Ana Caterina Morariu.

Nella terza puntata, in onda per l’appunto stasera, vedremo ancora Rosy Abate intenta a ritrovare suo figlio. La donna cerca di recuperare un telefonino che le serve per mettersi in contatto con i rapitori del bambino. Intanto anche Achille Ferro (Francesco Montanari), oltre alla donna e alla squadra di Domenico Calcaterra si mette sulle tracce del bambino: lo scopo dell’uomo è quello che mettere le mani sui soldi con i quali Rosy intende pagare il riscatto per riavere suo figlio. Calcaterra, in collaborazione con la Colombo, continua anche le indagini sull’archietetto Rosati, scoprendo una grande speculazione immobiliare che è collegata ai rapitori del figlio della Abate.

Seguici sul nostro canale Telegram

Pes 2014: ecco i 15 calciatori più forti del gioco, presenti solamente due italiani

Paolo Maldini morte madre

Taribo West: “Ero più forte di Maldini, ma lui aveva un padrino che lo proteggeva”