in

Squadra Antimafia 5 anticipazioni ultima puntata: Rosy a piede libero contro Veronica Colombo

Cresce l’attesa per l’ultima puntata di “Squadra Antimafia 5”, in onda lunedì 18 novembre, alle 21.10 su Canale 5. La quinta stagione della fiction concluderà in bellezza con un grande colpo di scena riguardante Rosy Abate: la donna, ricoverata finora in un ospedale psichiatrico, torna in azione per vendicare la morte del figlio Leonardino. La Abate riesce infatti a scappare e a rintracciare il vero colpevole dell’omicidio di Leonardino, ovvero la spietata Veronica Colombo.

squadra antimafia 5 anticipazioni

Ad aiutare Rosy Abate a scappare dall’ospedale psichiatrico sarà il fedele Dante Mezzanotte. Il boss ha già vendicato Leonardino uccidendo Achille Ferro, colui che ha premuto il grilletto contro il piccolo. Con la Abate a piede libero e carica di odio verso chi ha causato la morte del suo bambino, Veronica Colombo non è più al sicuro e ciò la induce ad avvicinarsi sempre più ad Afrikanietz, il boss russo con la quale conduce ora i suoi loschi affari a Baia d’Angelo.

Intanto, Domenico Calcaterra conquista la fiducia di Lara, che non ha più dubbi sul fatto che la sorella sia collusa con la mafia. Il vicequestore di Catania ha infatti trovato un nastro rosso, appartenente alla sorella, nel luogo in cui si sarebbe dovuto tenere il summit tra i boss, prima che Achille Ferro venisse catturato e mandasse all’aria l’incontro. Dal canto suo, Veronica continua la sua ascesa politica e si trova ad un passo dal diventare governatrice della Regione Sicilia, ma il conto aperto con la Abate potrebbe portarla a correre un grande pericolo…

Seguici sul nostro canale Telegram

Lionel Messi

I “Magnifici 20” da tenere d’occhio in Brasile 2014

Roberta Ragusa Omicidio

Scomparsa Roberta Ragusa: testimone dice di averla vista a Cannes nel 2012