in

Squadra Antimafia 5: un grande successo pronto a traghettare la sesta serie

Si è conclusa ieri sera Squadra Antimafia 5, l’amatissima serie di Canale 5. Il finale, ormai come tradizione vuole, sempre più aperto, ha lasciato i tantissimi telespettatori con il fiato sospeso facendo loro pregustare una sesta serie piena di nuovi sconvolgimenti e tanta suspance. Cosa avrà in mente, infatti, De Silva? Cosa accadrà in Squadra Antimafia 6? In attesa che la serie torni ad animare le prime serate dell’ammiraglia Mediaset, nell’autunno 2014, la Rete rende noti i numeri del successo ottenuto, quello stesso successo che traghetterà i telespettatori al prossimo capitolo.

rosy abate e domenico calcaterra

La puntata di ieri sera, l’ultima puntata di Squadra Antimafia 5, ha raggiunto un vero e proprio record grazie ai 5 milioni e 500 mila telespettatori e a uno share pari a 24.6 punti percentuali sul target commerciale. Più in generale, però, la serie ha ottenuto una media complessiva del 22.1% sul target commerciale e ben oltre 4 milioni 800 mila telespettatori coinvolgendo soprattutto il pubblico più giovane quello compreso fra i 15 e i 34 anni d’età.

I giovani, cioè, hanno particolarmente apprezzato le vicende della fiction Taodue rimanendo incollati al teleschermo per scoprire che fine avesse fatto il Commissario Calcaterra, interpretato da Marco Bocci, dando vita ad un vero e proprio tam tam sulla fanpage di Facebook dove è stato raggiunto e superato il mezzo milione di like. A dirla tutta Squadra Antimafia può ricevere il riconoscimento di essere diventata una vera e propria social fiction visto il milione di commenti, di condivisioni e visualizzazioni ottenuti ed il grande movimento dei fan che sempre sui social si stanno interessando alle riprese della sesta stagione.

Seguici sul nostro canale Telegram

Rassegna cinematografica per sostenere i diritti delle donne a Milano dal 22 al 24 novembre

Barbara di UeD

Anticipazioni Uomini e Donne, Trono Over: il nervosismo di Elga e l’introduzione di Graziano