in ,

Squadra Antimafia 7 anticipazioni quinta puntata 7 ottobre: Calcaterra ha ancora problemi di memoria

Squadra Antimafia 7 tornerà su Canale 5 con la quinta attesissima puntata il prossimo mercoledì 7 ottobre. Riflettori puntati dunque sul vicequestore Tempofosco, dopo il tragico assassino di Lara avvenuto sotto i suoi occhi: cosa accadrà alla Duomo mentre tutti i suoi membri cercano di abituarsi al volo lascito dalla promessa sposa di Pietrangeli? Ecco tutte le anticipazioni di quello che accadrà nel prossimo episodio.

<<Ecco cosa vi siete persi di Squadra Antimafia 7>>

Tempofosco, che ancora non riuscirà a perdonarsi di aver causato la morte di Lara, nonostante la pressione della squadra che non si fida più di lui, uscirà ad impossessarsi dell’archivio di Crisalide. Il prossimo obiettivo del vicequestore poi sarà quello di riuscire a scoprire l’identità del Broker per poterlo catturare.

La Duomo nel frattempo sarà anch’essa sulle sue tracce, mentre Collina farà di tutto per salvarsi, eliminando le tracce che possono portare a lui e al suo socio. Non per ultimo Calcaterra continuerà ad accusare gravi e preoccupanti vuoti di memoria che inizieranno ad angosciarlo seriamente. Cosa deciderà di fare il personaggio interpretato da Marco Bocci?

marco vannini ciontoli processo

Morte Marco Vannini ultime notizie a Chi l’ha visto?: chi ha ucciso il giovane?

Omicidio Pordenone ultime news

Omicidio Teresa e Trifone ultime notizie a Chi l’ha visto?: Giosuè Ruotolo resta l’unico indagato