in ,

Squalifica Carolina Kostner, Alex Schwazer insultato a Bolzano

Alex Schwazer, il maratoneta squalificato per doping che ha trascinato nella bufera l’ex fidanzata Carolina Kostner, è stato pesantemente insultato venerdì sera a Bolzano. L’atleta si era recato con alcuni amici a vedere una partita di hockey su ghiaccio quando il pubblico, resosi conto della sua presenza, ha iniziato a rumoreggiare contro di lui. Sono volate parole grosse da parte di spettatori che l’hanno incolpato per la squalifica dell’ex fidanzata.

Intanto Giovanni Malagò, presidente del CONI, fa una parziale marcia indietro dopo le infelici dichiarazioni che hanno seguito la sentenza del Tribunale nazionale antidoping e in cui difendeva a spada tratta la Kostner. Malagò ha ripristinato l’equilibrio istituzionale dichiarando semplicemente: “Non c’è dubbio che la squalifica di Carolina Kostner sia dolorosa. È una cosa innegabile quando un’atleta, cui si è affezionati a livello personale e soprattutto cui si è grati per i risultati sportivi, incorre in una squalifica. Sulla vicenda poi io mi sono espresso e non posso dire altro.” Il calvario, per la Kostner e Schwazer, è ancora lontano dalla fine.

Domenica Live Barbara D'Urso el la lite con i paparazzi

Pomeriggio 5, anticipazioni 21 gennaio: Gandalf, cane di Elena Ceste, testimone scomodo, cosa ha visto? Perché è stato allontanato?

Ipotesi complice per Massimo Bossetti

Caso Yara, forse altre due ragazzine molestate da Massimo Bossetti