in ,

Squalo in Sardegna: zero selfie

Sulla spiaggia di Badesi in Gallura, Sardegna, è stato avvistato uno squalo nel pomeriggio del 9 agosto 2014. L’animale ha fatto un bel giro nelle acque limpide sarde, suscitando agitazione e terrore tra i bagnanti.

Lo squalo se ne è andato, ma donne, uomini e bambini, hanno continuato ad essere terrorizzati, anche se la situazione era ormai sotto controllo. In molti hanno scattato fotografie e girato video da condividere su Facebook, ma nessuno si è azzardato a fare un selfie. Il selfie ha trovato il suo primo nemico: uno squalo.  

rifiuti mare plastica

Mar Mediterraneo, rifiuti: 90% è plastica

Fernandez allo Swansea

Calciomercato news: le trattative di domenica 10 agosto