in ,

Sri Lanka, tragedia in una baraccopoli: valanga di spazzatura, 16 morti

Tragedia in Sri Lanka dove una baraccopoli è stata travolta da una valanga di spazzatura. Nella periferia di Colombo sono morte 16 persone tra cui quattro bambini. A darne notizia i media locali. L’incidente è avvenuto nel quartiere di Meethotamulla, dove da tre anni le autorità della capitale hanno inaugurato una discarica cresciuta vertiginosamente fino a raggiungere un’altezza di un centinaio di metri.

—> Tutto sul mondo delle news con UrbanPost

Secondo il portale ColomboPage l’ammasso di rifiuti è stato destabilizzato nella giornata di ieri dall’effetto incrociato di piogge battenti e di un successivo incendio. In serata la montagna di spazzatura ha cominciato ad ondeggiare e si è quindi piegata su un fianco abbattendosi su una quarantina di baracche che si trovavano nelle vicinanze.

—> Tutto sul mondo della cronaca

Intanto, il bilancio delle vittime della tragedia in Sri Lanka potrebbe aggravarsi. Insieme ai cadaveri, i soccorritori sono riusciti ad estrarre ancora vive molte persone, trasferite poi in ospedale. Tuttavia, nonostante gli sforzi dei medici, vari feriti sono deceduti, aumentando il numero delle vittime. Diversi abitanti hanno abbandonato le baraccopoli e trovato rifugio in altri luoghi vicini.

Luca Argentero ritorna al Grande Fratello

Luca Argentero età, altezza, fidanzata: tutti i segreti dell’attore

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi giovedì 30 agosto 2018

Traffico in tempo reale 15 aprile 2017: la viabilità in autostrada del Sabato Santo