in ,

St. Tropez, ritrovato il cadavere del bambino russo ucciso dalla madre a Bordighera

A St.Tropez, nota cittadina francese della Costa Azzurra, è stato ritrovato il cadavere del piccolo Semyon, il bambino russo ucciso dalla madre a Bordighera. A permetterne il riconoscimento la tutina, identica a quella che il bambino indossava il giorno dell’omicidio. Il piccolo Semyon aveva solo 10 mesi.

Il bambino era stato affogato dalla madre l’11 dicembre a Bussana, nei pressi di Bordighera. Le motivazioni che la donna ha addotto per l’omicidio del figlio sono agghiaccianti e ne avevamo già scritto qui. Ora la donna, accusata di omicidio volontario e occultamento di cadavere, è detenuta nel carcere di Genova Pontedecimo.

Il ritrovamento del corpo del piccolo Semyon mette dunque la parola fine ad una storia terribile, l’ennesimo infanticidio da parte di un genitore di cui parlano le cronache di questi giorni.

purè patate ricetta

Ricette Bimby facili da realizzare: idee di contorni, il purè di patate

Suor Cristina bacchettata dai vescovi per avere cantato Like a virgin

Sanremo 2015: ecco perchè mancherà Suor Cristina