in

Stanchezza da lavoro: sintomi e rimedi, come gestire lo stress e ottimizzare le energie

Stanchezza da lavoro, ne soffrite anche voi? In questo articolo analizzeremo i sintomi ma soprattutto i rimedi più efficaci per gestire lo stress ed ottimizzare efficacemente le nostre energie. I ritmi di lavoro che richiede questa società – oramai sempre più 4.0 – hanno infatti spesso come conseguenza quella di far emergere stress e stanchezza cronica in tutti coloro che si trovano giornalmente a dover far fronte a tutti gli impegni professionali (e non solo).

Stanchezza da lavoro: sintomi e rimedi per gestire lo stress

Se vi sentite sempre spossati e svogliati allora potreste essere entrati nel vortice della stanchezza cronica da lavoro. Ma come rimediare e sentirsi meglio? Gestire lo stress può richiedere molto impegno ed attenzione ma, al contrario di quello che si possa pensare, ristabilire uno stile di vita sano ed equilibrato passa da azioni molto semplici. Spesso, infatti, tutti coloro che soffrono di stanchezza da lavoro adottano abitudini sbagliate quali dormire poco, nutrirsi in modo errato e non praticare attività fisica.

>> TROVARE LAVORO IN AUSTRALIA: I CONSIGLI UTILI <<

Come rimediare allora? Partire da una buona ed abbondante colazione può essere un ottimo modo per iniziare al meglio le nostre giornate. Nelle ore successive, invece, bando a merendine, cibi confezionati o a troppi carboidrati. E’ bene anche ricordare di ritagliarsi qualche ora per svolgere regolare attività fisica, uno dei metodi più efficaci per aumentare i livelli di energia. Infine, le giornate non possono che concludersi con un sonno ristoratore: dormire il giusto numero di ore e ad orari regolari aiuta a svegliarsi con molta più energia per affrontare la giornata.

Stanchezza da lavoro, sintomi e rimedi: le 4 dimensioni dell’energia

Il sonno, l’alimentazione e l’attività fisica rientrano in quella che viene chiamata energia fisica, una delle quattro dimensioni dell’energia personale. La risorsa che dobbiamo curare per combattere la stanchezza cronica da lavoro non è infatti il tempo bensì proprio l’energia personale costituita quindi in primis dalla dimensione fisica nonchè da quella emotiva, mentale e spirituale. Se vi abbiamo quindi già spiegato come recuperare energia fisica, nei paragrafi successivi vi suggeriremo invece quali sono le azioni da compiere per ripristinare benessere ed equilibrio nelle dimensioni emotive, mentali e spirituali.

Stanchezza da lavoro, sintomi e rimedi: gestire l’energia

Appresi i sintomi della stanchezza da lavoro ma anche la teoria delle 4 dimensioni dell’energia, non rimane che apprendere tutti i metodi per poter ripristinare l’energia personale e combattere quindi lo stress.

  • Curare l’energia emotiva: prendersi cura solamente dell’energia fisica non serve a combattere lo stress. Il secondo step – se così vogliamo chiamarlo – consiste nel lavorare per coltivare giornalmente emozioni positive oppure per interpretare in modo differente dal normale quelle negative;
  • Liberare la mente ovvero curare l’energia mentale: è fondamentale ritagliarsi giornalmente alcuni momenti per “staccare la spina”. La società odierna, infatti, tende a farci rimanere connessi 24 ore su 24; è proprio questo il motivo per cui la nostra mente – oltre ad essere costantemente distratta da smartphone, mail, ecc… – è anche subissata da troppe informazioni che fatica a gestire contemporaneamente. Il nostro consiglio è quello di apprendere una pratica di meditazione o, comunque, di distribuire meglio il tempo da dedicare solo al lavoro e quello da dedicare solo alla parte “social”;
  • Coltivare le proprie aspirazioni: la dimensione spirituale dell’energia è quella che riguarda i nostri sogni e i nostri obiettivi. Spesso, infatti, lo stress tende a far dimenticare o accantonare i propri desideri: prendersi anche solo 20 minuti al giorno per lavorare alle proprie passioni può quindi aiutare in modo evidente a ristabilire la propria energia personale e combattere la stanchezza.

>> LAVORARE IN SVEZIA: TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE <<

Leonardo Lamacchia Ciò che resta Testo Sanremo 2017: il singolo della Nuova Proposta

Maria De Filippi rinnovo Mediaset

Maria De Filippi età, altezza, peso, marito, figli: tutto sulla sorpresa di Sanremo 2017 (FOTO)