in

Stanley Kubrick, film inedito: ‘Fear and Desire’ per la prima volta nelle sale italiane

Fear and Desire, il film inedito di Stanley Kubrick, sarà nelle sale italiane per soli tre giorni, il 29, 30 e 31 luglio. Questa sarà certamente un’occasione da non perdere per i tantissimi estimatori del maestro del cinema, Kubrick, che con i suoi lavori ha rappresentato, e rappresenta ancora oggi, una pietra miliare nel panorama cinematografico mondiale.

stanley-kubrick

Per la prima volta, dunque, sui grandi schermi italiani, arriva Fear and Desire (Paura e Desiderio), pellicola girata nel lontano 1953, film d’esordio di un giovanissimo Stanley Kubrick, allora 25enne. Il film, che vedeva come attori protagonisti Frank Silvera, Kenneth Harp, Virginia Leith, Paul Mazursky, Steve Coit e David Allen, è stato completamente autoprodotto. Questa pellicola ha segnato l’inizio della carriera di Stanley Kubrick, al suo primo vero ciak da regista. Il maestro dei cinema però, insoddisfatto della riuscita, rimosse dalla circolazione la pellicola che, per molti anni, non è stata reperibile nei canali di distribuzione ufficiali.

Grazie alla collaborazione tra QMI e Minerva Pictures, il pubblico italiano avrà l’occasione di conoscere l’opera giovanile dell’allora venticinquenne Kubrick. Il regista, dopo tre documentari, ‘Flying Padre’ e ‘Day of the Fight’ del 1951 e ‘The Seafarers’ del 1953, si cimentò per la prima volta in un mediometraggio che realizzò nel 1953 su una sceneggiatura di Howard Sackler. Un film d’esordio che solo dopo oltre mezzo secolo il pubblico italiano avrà il piacere di vedere proiettto sul grande schermo. Lo stesso Kubrick ha ripudiato negli anni del successo la sua prima pellicola, definendo il suo lavoro “un film amatoriale, balbettante, un esercizio, scritto da un poeta fallito, girato da una squadra di amici, una bizzarria completamente inetta: noioso e pretenzioso”.

 

Per prenotare i biglietti andate su www.kubrickalcinema.it

Stasera in diretta Tv: Nord Sud Ovest Est e Il Commissario Montalbano

Royal baby: allo zoo di Londra è nato cucciolo di scimmia raro chiamato ‘Principessa’ come buon auspicio per l’erede della casa reale