in ,

Star Wars Anthology Rogue One, data di uscita e teaser trailer dello spin-off della saga “Guerre Stellari”

Tra Star Wars episodio VII e Star Wars episodio VIII (qui tutte le news) passeranno ben due anni ma l’intermezzo sarà ben ricoperto dallo spin-off della saga di “Guerre Stellari” dal titolo “Star Wars Anthology Rogue One” realizzato dal regista Gareth Edwards, artista britannico famoso per aver realizzato, nel 2014, la pellicola “Godzilla”. La nuova pellicola racconterà le storie di una serie di personaggi che sono inseriti in un contesto antecedente a “Star Wars episodio V” e avrà come obiettivo quello di non riprendere, in modo diretto, gli ambienti di “Guerre Stellari” con cui comunque manterrà una certa familiarità. A dichiararlo è la produttrice Katlheen Kennedy che ha voluto evidenziare come: “Rogue One andrà ad esplorare territori mai toccati da Star Wars esplorando una diversa tipologia di conflittualità rispetto a quella a cui siamo abituati con le pellicole di Lucas.

Il cast di “Rogue One” prevede la presenza di attori di primo piano come Felicity Jones già conosciuta sul grande schermo grazie all’interpretazione fornita ne “La Teoria del tutto” che, nella produzione della pellicola realizzata da Edwards, sarà accompagnata dal bel Diego Luna comparso al cinema nella pellicola “Milk”. Tra gli altri sarà presente anche l’esperto di arti marziali, Donnie Yen, oltre a Forest Whitaker conosciuto dai fan del mondo cinematografico per aver preso parte al cast di “The Butler”. Lo spin-off di “Star Wars” uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 14 dicembre 2016 in contemporanea con gli Stati Uniti.

Sebbene attualmente resti il massimo riserbo sulla trama della nuova pellicola, nei mesi scorsi sono stati rilasciati diversi teaser trailer in cui possiamo annotare come gli eventi di “Star Wars Anthology Rogue One” vertano in un periodo che va dalla realizzazione della pellicola “La vendetta dei Sith” e “Una nuova speranza”.

Pasqua 2016 a Londra, Barcellona o Praga: offerte low cost

iphone san bernardino

Attentato San Bernardino Apple contro Fbi: Tim Cook a rischio carcere per l’iPhone bloccato