in

Starbucks Milano offerte di lavoro: nuove assunzioni e prossima apertura a Roma

Starbucks, la famosa catena americana di caffetterie, è alla ricerca personale da aggiungere nell’organico dei nuovi punti vendita di Milano, in Lombardia. Ecco le posizioni aperte.

Starbucks, il cui nome è un omaggio al Moby Dick di Melville, del quale il capitano Starbuck è uno dei personaggi principali, nasce a Seattle nel 1971. Obiettivo era quello di diffondere il caffè, allora ritenuta bevanda esotica dal sapore gustoso, proveniente da terre lontane. Aperto da tre ragazze, Starbucks entra nel mercato internazionale attraverso Howard Schultz, un ex manager di un’azienda che riforniva allora la caffetteria. Howard Schultz credeva, infatti, che il caffè potesse unire le persone; vedeva nella caffetteria un luogo di relax, in cui lavorare anche, ma soprattutto un punto di ritrovo per creare contatti umani. L’idea del manager si rivela per sua grande fortuna vincente, tant’è che Starbucks tra il 1976 al 2008 Starbucks ha aperto un punto vendita al giorno. Quotato al NASDAQ in borsa, Starbucks vanta 28.720 stabilimenti in 78 paesi, di cui soltanto 12.000 negli Stati Uniti. Il gruppo conta oltre 290mila dipendenti a livello globale.

Starbucks, avvalendosi della partnership del Gruppo Percassi, a settembre 2018 ha inaugurato, a Milano, il primo punto vendita italiano. Dopo l’apertura dello Starbucks Reserve Roastery di Piazza Cordusio, ne sono seguite altre 3 nel mese di novembre, di cui 2 nel capoluogo lombardo e una presso l’Aeroporto di Malpensa. E per fortuna ce ne saranno altre: sia a Milano che in altre città italiane, tra cui Roma. Al momento la catena di caffetterie, in collaborazione con il Gruppo Percassi, cerca personale per assunzioni nei nuovi store di Milano Centro e Milano Malpensa. Vediamo insieme i profili richiesti.

  • Baristi (Starbucks Partner);
  • Assistant store manager (shift superiori);
  • Store manager.

Chi volesse avere maggiori dettagli su ciascuna figura professionale al momento ricercata può affidarsi alla raccolta delle candidature, pubblicata sul portale web del gruppo Percassi. Gli interessati possono cliccare sul presente link, compilare l’apposito form e caricare il proprio curriculum vitae. Una volta inviato quest’ultimo, il sistema invia una mail all’indirizzo di posta elettronica del candidato per effettuare un video colloquio in differita, seguito da un questionario di selezione. Il Gruppo Starbucks ha creato anche un apposito portale web per raccogliere le candidature in vista delle prossime aperture in Italia. Vi suggeriamo di monitorare costantemente la pagina.

leggi anche l’articolo —> Nokia offerte di lavoro: il brand di telefonia assume in Italia e nel resto d’Europa

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi venerdì 11 gennaio

Fedez e Zara Larsson “Holding out for you”, testo, traduzione, audio ufficiale