in

Start Up in Italia: con Teeser tutti diventano stilisti

Teeser è la prima app italiana che permette di creare, condividere e addirittura vendere t-shirt personalizzate direttamente dallo smartphone.  Teeser, con la sua app, è stata una delle dieci start up premiate da H-Farm, un pilastro tra gli incubatori di impresa. Teeser si è imposta su oltre 800 partecipanti e ha così potuto aggiudicarsi un importante premio in denaro e soprattutto la possibilità di godere dei servizi di H-Farm. E’ stata sicuramente una bella boccata d’ossigeno per gli 8 ragazzi della giovane start up, tutti tra i 30 e i 21 anni ; infatti i fondatori di Teeser, della zona di Pistoia, si sono autofinanziati per poter dare alla luce la loro idea, ma adesso stanno ricevendo il frutto dei loro sforzi.

L’applicazione permette di dar vita a magliette personalizzate con grafiche, immagini, foto e design. Chiunque avrà l’occasione diventare un vero e proprio stilista, guadagnandoci anche qualcosa. Infatti, con Teeser è possibile condividere le proprie creazioni attraverso la community Teeser, oppure sfruttando Facebook o Instagram, e guadagnare dalla t-shirt ideata. Per tutto il resto, ci pensa la start up pistoiese. Dal cotone scelto con attenzione, al confezionamento della maglia. La start up ha la propria filiera tra Prato e Pistoia e riesce a realizzare un prodotto di alta qualità venduto a 29 euro e 90 cent, spedizione inclusa nel prezzo. La t-shirt arriva a casa entro le 48 ore ed è confezionata in un cartone da pizza rivisitato. Anche nel packaging quindi i ragazzi di Teeser sono riusciti ad essere innovativi.

La app funziona come un  social network. Si sceglie il tipo di maglia, si carica un’immagine rendendola unica grazie agli strumenti messi a disposizione da Teeser, e la si condivide. È possibile seguire anche gli altri creatori, commentare le loro creazioni e esprimere l’eventuale gradimento con il “mi piace”. Ogni stampa può essere presa e rivisitata. L’ideatore iniziale, però, resta sempre identificabile ed, in caso di vendita, è sempre lui guadagnare dal 10 al 20 per cento sull’acquisto.

Europa League

Ultime notizie Napoli calcio: il nuovo ciclo ripartirà con Montella e Gabbiadini

marchetti consigli fantacalcio 38a giornata

Ultime notizie Lazio calcio: Marchetti salta la partita con l’Empoli