in

Startup: Avete bisogno di un agente immobiliare? Ci pensa Olivier, la App per affittare casa senza intermediari

Sostituire un agente immobiliare potrebbe essere cosa non da poco, eppure negli Stati Uniti c’è chi ha azzardato questo tentativo. Da New York arriva Olivier, l’App che funge da intermediario immobiliare.

L’impostazione è molto semplice. Attraverso la App è possibile consultare le case in affitto, e fissare un appuntamento per vedere l’immobile direttamente con il proprietario. L’idea è venuta a Yossi Shemesh e Amir Shriki. Un giorno si sono accorti di come i dati per una simile App fossero già disponibili, c’era solo bisogno di aggregarli. La Startup statunitense ha per ora raccolto circa un milione di euro, ed è presente solo nell’area di New York.

Tuttavia, i dati sono molto incoraggianti. Dal suo lancio sono 2000 gli utenti iscritti con circa 2oo conversazioni al giorno. Un numero che i due inventori sperano di poter aumentare al più presto. Una App che se arrivasse in Europa e in Italia potrebbe certo rivoluzionare il mercato immobiliare, rendendo affitti e compra – vendite più economici.

conferma morte mullah omar

mullah Omar: la famiglia conferma la morte e i talebani designano nuovo leader

campovolo 2015 ligabue, campovolo ligabue, ligabue concerto, campovolo concerto, campovolo info

Campovolo 2015 Ligabue: tutte le informazioni utili sul maxi concerto-evento