in

Startup, bandi in Campania: idee innovative per città intelligenti e la fruizione di Pompei

Sono consultabili online fino al 5 Ottobre i bandi Creative Clusters Smart Cities e Creative Clusters Beni Culturali e Turismo promossi da Sviluppo Campania e rivolti a startup, imprenditori, studenti, spin-off universitari che esercitano sul territorio campano.

Il programma Creative Clusters punta alla valorizzazione di idee creative e alla creazione di nuove imprese innovative che operano in territorio Campano e contribuiscono allo sviluppo economico e sociale del territorio. I due bandi, in particolare, si occuperanno dello sviluppo di smart cities e di turismo. Entrando poi nello specifico, Creative Clusters Beni Culturali e Turismo vuole raccogliere idee per la fruizione di Pompei per quanto concerne sia la multimedialità sia l’ospitalità turistica. Clusters Smart Cities cerca invece idee per la creazione di città intelligenti in cui i temi delle energie rinnovabili e della mobilità ne facciano da padroni.

Creatività, innovazione e sviluppo sono le parole chiavi per questo progetto che, aperto a studenti, startupper, imprenditori, spin-off universitari e/o industriali e ricercatori fornirà tutto il supporto necessario per la creazione dell’impresa grazie a Sviluppo Campania. Dopo la selezione, verrà fornita la Cassetta degli attrezzi dello startupper ovvero tutti quegli strumenti necessari per la gestione di impresa, dalla comunicazione al marketing sino all’ottenimento dei brevetti. Mediante il PO FESR Regione Campania 2007/2013 e in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e i Distretti e i Laboratori ad Alta Tecnologia presenti in Campania, l’idea imprenditoriale diventerà un vero e proprio progetto di business.

Campovolo 2015 Ligabue

Campovolo 2015 Ligabue: tutto pronto per l’evento dell’anno

Calendario Serie A

Serie A, presentata ‘Lega Tv’: la sfida via Internet ai giganti Sky e Mediaset