in

Startup Italia, Assolombarda presenta i primi risultati di “Startup Town”

Startup italiane protagoniste anche dell’edizione milanese di Smau: è all’interno dell’evento che Assolombarda ha presentato i primi risultati di “Startup Town”, progetto lanciato nel 2014 con lo scopo di favorire e supportare l’ecosistema dell’innovazione e, in particolare, delle imprese innovative del territorio di Milano.

Smau Milano 2016 è stata l’occasione per Assolombarda di presentare “Startup Town” il progetto lanciato nel 2014 per “Far volare Milano” e il territorio circostante: stando ai primi risultati, sono 254 le startup associate ad Assolombarda di cui il 90% innovative. Il progetto “Startup Town” – nato con lo scopo di far interagire tra loro grandi aziende e piccole imprese – offre alle startup con fatturato inferiore ai 500mila euro la possibilità di aderire all’Associazione Assolombarda e di usufruire gratuitamente per quattro anni di tutti i servizi di consulenza e supporto: “Si tratta di un importante investimento sul futuro di queste imprese. Infatti le nuove idee raramente nascono nel deserto, piuttosto proliferano in ecosistemi qualificati” ha sottolineato Stefano Venturi, Membro del Consiglio di Presidenza di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, con delega “all’Agenda Digitale e Start up” e Amministratore Delegato Hewlett Packard Enterprise Italia.

Startup Town - Assolombarda

Alvise Biffi, Vicepresidente della Piccola Industria di Assolombarda, ha invece commentato i dati dicendo “Il fenomeno delle startup nella nostra regione era già rilevante prima dell’introduzione del decreto sulle startup innovative. Intuendone le potenzialità, ci siamo dedicati a ciò che sappiamo fare meglio: rappresentanza, identità e servizi con un approccio innovativo pensato su misura per le startup. Non a caso in meno di tre anni, sono entrate a far parte di Assolombarda circa il 26% del totale delle startup innovative del nostro territorio”.

=> RIMANI AGGIORNATO SUL MONDO DELLE STARTUP ITALIANE

Terremoto, Sergio Pirozzi (Amatrice): “Adesso è un dramma psicologico” [INTERVISTA]

ponte crollato parla sopravvissuto

Cavalcavia crollato, parla Paolo, sopravvissuto per miracolo: “Ho visto il tir sparire in un istante”