in

Startup Italia: The Box Company verrà guidata dall’ex numero due di Apple

Dagli USA alla Puglia: Marco Landi, ex Presidente Mondiale di Apple, è entrato nel capitale della startup pugliese The Box Company per guidarla nei mercati Americani e Asiatici.

Un’alchimia unica quella che si è creata tra l’ex numero due di Cupertino e Roberto Calculli, fondatore di The Box Company: un incontro di poche ore per determinare un accordo che punta lontano. Lo scopo dell’intesa è espandere il mercato della startup pugliese verso l’America e l’Asia, luoghi in cui Marco Landi ha sviluppato le sue capacità manageriali. Inoltre, con questa mossa, The Box Company potrà triplicare lo staff tecnico, attualmente fermo a 15 dipendenti tutti assunti a tempo indeterminato.

The Box Company punta ad ottimizzare la pubblicità per smartphone: la startup pugliese, infatti, offre servizi per l’ottimizzazione del landing delle pagine pubblicitarie inviate per sms ai clienti delle varie compagnie che si appoggiano all’azienda. La pagina visualizzata, secondo l’idea di Calculli, non deve presentare nè immagini da ingrandire nè da rimpicciolire: non ci deve essere modo, quindi, di disperdere l’attenzione del consumatore. Le cose sembrano funzionare: secondo i dati raccolti, dopo un primo semestre con 250mila euro di fatturato, quello successivo si chiude con 500mila euro sino ad arrivare al milione di euro.

OS X Yosemite OS X El Captain

OS X Yosemite e OX S El Captain aggiornamenti Mac news: scoperto nuovo bug nel sistema

quale facoltà scegliere

Scegliere l’Università: ecco perché le facoltà scientifiche continuano a non piacere abbastanza