in

Startup Italia, l’incubatore d’impresa di Firenze si sposterà negli spazi delle Murate

Uno spazio sempre più destinato ai giovani, alla cultura e alle imprese quello delle Murate di Firenze che, da ex carcere maschile della città, diventerà la nuova sede dell’incubatore d’impresa che ha già attualmente casa in Via della Sala.

L’annuncio di questo importante cambiamento arriva direttamente dal Comune di Firenze, in particolare da una delibera dell’assessore allo sport e alle politiche giovanili Andrea Vannucci che spiega l’incubatore d’impresa già sito in Via della Sala verrà dismesso e, con il ricavato della vendita, spostato e potenziato nel nuovo polo culturale e innovativo delle Murate. “Vogliamo potenziare la connotazione delle Murate come ambiente culturale e giovanile, trasferendo quindi qui il servizio Informagiovani e il Portale Giovani” ha spiegato Vannucci.

Non solo edilizia popolare insomma, Firenze si apre ancora di più alle startup: “Va avanti il progetto di sviluppo di questo luogo strategico nel cuore della città, prima carcere e ora luogo di cultura, arte, contemporaneità e alloggi popolari, che diventerà sempre più un polo di attrazione per i giovani, le imprese e gli operatori culturali” ha detto infine Vannucci a proposito del recupero dell’ex sede del carcere maschile della città toscana.

Il Paradiso delle signore

Il Paradiso delle Signore anticipazioni 11 gennaio 2016: Teresa e Vittorio sempre più vicini?

Ballardini Palermo esonero

Palermo, slitta l’annuncio di Iachini: lite con Zamparini, confermato Ballardini?