in

Startup Italia, Reputeka: l’artigianato italiano fa il giro del mondo

E’ passato oramai un anno da quando la startup italiana Reputeka ha iniziato a scandagliare il mercato italiano alla ricerca di artigiani che producessero oggetti unici: a loro hanno quindi riservato una vetrina internazionale e una speciale formula che potesse premiarne il merito e la reputazione.

Ad un anno di distanza, il portale vanta già la presenza di oltre 300 artigiani e una crescita mensile costante del 20%: attualmente, nel magazzino ci sono 3000 prodotti disponibili per un valore pari a 2 milioni di euro. Ciò che, però, rende Reputeka una startup di grande successo è la possibilità di internazionalizzazione per gli artgiani che fanno parte della piattaforma: pù del 60% della merce, infatti, viene venduta all’estero grazie anche ad un sito bilingue, fruibile in tutta l’Unione Europea.

Il team di Reputeka ha però in serbo grandi novità per il futuro: nei prossim 6 mesi, nascerà una succursale americana che aprirà all’opportunità di nuovi mercati negli Stati Uniti e in Giappone, Paesi che da sempre apprezzano e stimano l’esclusività dell’artigianato made in Italy.

mary e giovanni a pomeriggio 5

Grande Fratello 14, Giovanni e Mary a Pomeriggio 5: “Pronti a convivere”

Sturare il lavandino di casa metodi naturali

Sturare il lavandino di casa, 3 metodi naturali infallibili