in

Startup Italia: Table Babel, la piattaforma per imparare le lingue a cena

Imparare una lingua straniera potrebbe rappresentare un problema per molti. Lo studio, i libri, la pratica. Perchè non farlo in maniera divertente? Ci ha pensato Table Babel.

Table Babel è la piattaforma di international social dining nata nel luglio 2014. L’idea di base è che chiunque può organizzare un evento, una cena, un aperitivo sia in casa propria che in locali, e farlo in una lingua straniera. Così i partecipanti non solo passeranno una serata diversa, ma avranno anche modo di approfondire la conoscenza di una lingua straniera.

Come funziona? Semplice, ogni persona interessata all’evento paga un ammontare per poter partecipare, ed una piccola quota finisce a Table Babel. Il giovane team di Table Babel composto da Helena Geraci, 29 anni, Andrea Bonanno, 29 anni, Martina Ricci Gori, 28 anni, e Sarah Geraci, 27 anni, mira ad espandersi sempre di più. Così come hanno dichiarato in una recente intervista:”Il modello di business principale basato sulle partnership con il settore della ristorazione prevede inoltre nuovi business integrabili dati dalla partnership con le aziende, sviluppando attività culinarie in lingue straniere per i dipendenti delle aziende come attività di team building e apprendimento linguistico per il personale delle aziende stesse. Finora abbiamo organizzato in 8 differenti città: Milano, Roma, Genova, Palermo, Catania, Bologna, Firenze, Verona. Presto anche Napoli e Torino, circa una cinquantina di cene ed altri eventi quali aperitivi, brunch, pranzi e degustazioni. La media dei partecipanti varia da città in città, dai 20/30 partecipanti per le cene e apericene a Milano ai quasi 100 per gli aperitivi e le degustazioni a Catania passando per la trentina su Roma e Verona. Cerchiamo investitori dato che tutto quello che è stato fatto fino ad ora è stato completamente autofinanziato.” Una bella idea nata dall’inventiva di giovani italiani che speriamo possa presto espandersi anche all’estero.

riforma pensioni 2016 flessibilità, esodati , pensione anticipata

Riforma pensioni 2015 ultime novità: i sindacati si oppongono al contributivo e premono per le pensioni anticipate

curare capelli

Cura dei capelli in vacanza, trattamenti e prodotti per avere sempre una chioma perfetta